TOUR

A caccia di
tartufo sui
colli bolognesi

DOVE

Valsamoggia, Colli Bolognesi

QUANDO

Tutto ‘anno, su richiesta, indicativamente mattinata/primo pomeriggio, in base alla disponibilità. 

PICK UP

In zona Bologna o Modena, in base all’orario di inizio del truffle hunting a Savigno

DURATA

Durata circa 1,5 ore.

ITINERARIO

L’emozione di andar a tartufo nel bosco incontaminato della splendida Valsamoggia

Andare a tartufo vuol dire amare il contatto con il bosco incontaminato e i suoi odori; respirare a pieni polmoni l’aria pulita, e scoprire le piccole popolazioni che lo abitano, tra foglie vestite d’autunno, funghi e tartufi, e i profumi e colori più intensi e scintillanti in primavera ed estate, sempre all’insegna di un turismo green e all’aria aperta.

Savigno  è conosciuto come Terra del Tartufo Bianco Pregiato che cresce nei famosi 90 giorni tra metà/fine settembre e dicembre, e per la presenza dello Chef Stellato Chef Alberto Bettini della storica Trattoria Amerigo

Se volete godere appieno del tartufo a 360°, non perdetevi Il Festival Internationazionale del Tartufo Bianco, Tartofla, che si svolge normalmente nei weekend tra metà ottobre e novembre.

Proprio a Savigno, nel cuore della Valsamoggia andremo a tartufo, per conoscere le mille sfaccettature del “Mondo Tartufo”, le varietà presenti in natura, toccare con mano la passione del tartufaio, il profondo legame con il suo fedele compagno a 4 zampe, dulcis in fundo, l’emozione di vedere scodinzolare questo dolce lagotto romagnolo mentre scava con eccitazione perché – se abbiamo fortuna – ha trovato il tartufo. WOW!

Una vera e propria immersione in un hobby che in pochi coltivano davvero. Il clima e le stagioni cambiano; se da un lato vero è che per il nostro tartufaio, farlo è uno “svuotatesta”  ci sono voluti tanti anni per capire come, dove trovare tartufo, addestrare il cane, e costanza e passione sono gli ingredienti indispensabili per dedicare a questa attività.

Se lo troveremo, lo potremo toccare, tenere tra le mani anche se piccolissimo e sentirne il profumo inconfondibile.

PRANZO CON MENU TUTTO A BASE DI TARTUFO?

Se desiderate abbinare un pranzo tutto a base  di tartufo a questa attività, saremo lieti di consigliarvi una serie di ristoranti / trattorie / Osterie in prossimità dove poter gustare piatti a base di tartufo, secondo la stagionalità.

Essendo un’esperienza esclusiva e con molta richiesta, si consiglia la prenotazione con anticipo.

 

 

IL TOUR PUO’ ESSERE:
  • Privato: min 2 ospiti
  • Semi-privato: insieme ad altri ospiti, fino a un max di 6 in totale
  • Piccoli gruppi (famiglie, amici)
ITINERARIO

Scopri il bosco

incontaminato e i

suoi odori nella splendida Valsamoggia

Andare a tartufo vuol dire amare il contatto con il bosco incontaminato e i suoi odori; respirare a pieni polmoni l’aria pulita, e scoprire le piccole popolazioni che lo abitano, tra foglie vestite d’autunno, funghi e tartufi, e i profumi e colori più intensi e scintillanti in primavera ed estate, sempre all’insegna di un turismo green e all’aria aperta.

Savigno  è conosciuto come Terra del Tartufo Bianco Pregiato che cresce nei famosi 90 giorni tra metà/fine settembre e dicembre, e per la presenza dello Chef Stellato Chef Alberto Bettini della storica Trattoria Amerigo

Se volete godere appieno del tartufo a 360°, non perdetevi la sagra del Tartufo Bianco, Tartofla, che si svolge normalmente su

Proprio a Savigno, nel cuore della Valsamoggia andremo a tartufo, per conoscere le mille sfaccettature del “Mondo Tartufo”, le varietà presenti in natura, toccare con mano la passione del tartufaio, il profondo legame con il suo fedele compagno a 4 zampe, dulcis in fundo, l’emozione di vedere scodinzolare questo dolce lagotto romagnolo mentre scava con eccitazione perché – se abbiamo fortuna – ha trovato il tartufo. WOW!

Una vera e propria immersione in un hobby che in pochi coltivano davvero. Il clima e le stagioni cambiano; se da un lato vero è che per il nostro tartufaio, farlo è uno “svuotatesta”  ci sono voluti tanti anni per capire come, dove trovare tartufo, addestrare il cane, e costanza e passione sono gli ingredienti indispensabili per dedicare a questa attività.

Se lo troveremo, lo potremo toccare, tenere tra le mani anche se piccolissimo e sentirne il profumo inconfondibile.

PRANZO CON MENU TUTTO A BASE DI TARTUFO?

Se desiderate abbinare un pranzo tutto a base  di tartufo a questa attività, saremo lieti di consigliarvi una serie di ristoranti / trattorie / Osterie in prossimità dove poter gustare piatti a base di tartufo, secondo la stagionalità.

Essendo un’esperienza esclusiva e con molta richiesta, si consiglia la prenotazione con anticipo.

 

 

IL TOUR PUO’ ESSERE:
  • Privato: min 2 ospiti
  • Semi-privato: insieme ad altri ospiti, fino a un max di 6 in totale
  • Piccoli gruppi (famiglie, amici)
UN’ESPERIENZA PERFETTA

Personalizza il tour!

Un tour privato può essere personalizzato,
nel limite del possibile, in base a particolari
esigenze/interessi;

SEI APPASSIONATO DI MOTORI?
Possiamo inserire un’esperienza

ad “alta velocità” nella “Motor Valley”

ROAD TRIP

Utilizza la tua auto

Vi daremo indicazioni per raggiungere
il punto di partenza del tour, e saremo lì
ad aspettarvi e vi guideremo nelle prossime
tappe del tour.

PRENOTAZIONE

Prenota questo tour in Emilia!

    01. INSERISCI I TUOI RIFERIMENTI:

    Sono *

    Sono interessato a *

    02. INSERISCI LA TUA RICHIESTA:

    ACCETTO IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI: I dati personali acquisiti saranno utilizzati da Emilia Storytellers anche con l'ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati. Il conferimento dei dati è facoltativo; l'eventuale mancato conferimento dei dati e del consenso al loro trattamento/comunicazione comporterà l'impossibilità di dar corso a successivi contatti. Ai sensi del D.Lgs.196 del 30 giugno 2003, l'interessato ha il diritto di modificare i propri dati chiedendone la correzione, l'integrazione e, ricorreggendone gli estremi, la cancellazione o il blocco.

    LA NOSTRA EMILIA TI ASPETTA

    i nostri tours
    enogastronomici